VareseNews’ #141Expo Tour in Induno Olona, Wednesday 17 June, 2015

Advertisements

Focusing on photography in Induno Olona: six photographers talk about their work, from January to June 2015

maurizio galimberti, carlo meazza, luca rossato, eugenio manghi, debora barnaba, giorgio lotti, foto la corte, gruppo fotografico, fuori fuoco, induno olona, varese, italy, comune, assessorato, cultura, rassegna fotografica, un nome dietro l'obiettivo, 2015, first, photo, talks, career, Italian, photographers, lecture, monthly, series, expo, 2015

At 9p.m. on Saturday, 28 February 2015, the Varese-based photographer Carlo Meazza will be the speaker at the second of six sessions entitled Un Nome dietro l’Obiettivo (A name behind the camera), that are being held in Induno Olona, near Varese.

Organized by  the Gruppo Fotografico Fuori Fuoco, along with Foto La Corte, with the support of the Comune di Induno Olona, these speaker evenings are held in Sala Bergamaschi, in Piazza Giovanni XXIII, which is also known locally as Piazza della Chiesa, and are open to the public, free of charge. The next speaker will be Luca Rossato (Saturday, 28 March 2015), Eugenio Manghi (Saturday, 18 April 2015), Debora Barnaba (Saturday, 30 May 2015), and Giorgio Lotti (Saturday, 20 June 2015). The first speaker was Maurizio Galimberti, whose topic was Un Mondo di Polaroid.

Lakes Ganna and Ghirla from the top of Monte Monarco (800 metres), Induno Olona, Sunday 4 May 2014

ganna, ghirla, lago, induno olona, monte monarco, valganna, varese, italy, lombardia
Lakes Ganna, and Ghirla in the Valganna, near Varese, Italy, as seen from the peak of Monte Monarco (800 metres), Induno Olona. In the background, snow-peaked mountains, Canton Ticino, Switzerland. In between (unseen), Lake Lugano. Image dated May 4, 2014, when the Pro Loco Induno Olona organized an excursion to Monte Monarco, which overlooks the village. For more images of this fun day, see here.

ProLoco Induno Olona festeggia 60 anni con quattro cartoline commemorative: 4 di 4: Mike Snyder artista

ProLoco Induno Olona festeggia i suoi 60 anni con quattro cartoline commemorative: 4 di 4: Mike Snyder artista -

Come parte dei festeggiamenti per i 60 anni della ProLoco di Induno Olona, provincia di Varese, sono state commissionate quattro cartoline commemorative, create da quattro artisti di indunesi.

Mike Snyder, invece, ha realizzato una allegoria di Induno, in gusto Liberty (immagine).

Mike Snyder, illustratore, ritrattista, fumettista, lascia New York dopo gli studi alla Parsons School of Design con il contratto di una casa di produzione milanese, fa la spola tra NY e Milano per diversi anni, collabora con agenzie pubblicitarie e case editrici e si trasferisce a Induno Olona nel 1980. E’ Art Director e responsabile di campagne pubblicitarie. Nei ritagli di tempo, sviluppa le sue doti di artista, lavorando con china, acquerello, olio, acrilico, matite e pennarelli. Ha esposto a Varese, Cassano Magnago, e a Porto Ceresio. Dal 2010 tiene il corso Comics in English al liceo artistico Angelo Frattini a Varese e, dal 2011, dà lezioni serali per la Pro Loco a Induno Olona. I suoi disegni – in forma di video – fanno parte di uno spettacolo-tributo al cantante Jim Morrison, compositore, poeta e leader del gruppo The Doors.

Le altre tre cartoline sono opera di Giorgio Vicentini, che rende omaggio al Monte Monarco, che domina il paese, facendo anche riferimento anche alle rose http://wp.me/peF8c-a5; Emilio Corti — anche lui — ha eseguito una rappresentazione del Monte Monarco http://wp.me/peF8c-a1; Luciano Bernocchi propone un paesaggio innevato della contrada di mezzo a Induno Olona http://wp.me/peF8c-aw.

Le cartoline saranno presentate alle ore 11, domenica 20 maggio, nel tendone della ProLoco presso la palestra comunale Luigi Ganna, in Via Croci. Sono state stampate 250 copie di ciascun soggetto, di cui 150 per soggetto numerate e autografate. La serie completa delle quattro cartoline  sarà in vendita a 15 euro nella speciale confezione rievocativa. Il ricavo andrà alla ProLoco di Induno Olona.

I 60 anni della ProLoco sono stati festeggiati anche in altre maniere.

Come da tradizione, domenica 20 maggio 2012 si svolge la Festa della Rosa a Induno Olona, per la 48 volta in successione, anche se gli inizi datano da ben 99 anni fa!

La consegna è dalle ore 9 alle 12.30, nel tendone della ProLoco di Induno. La premiazione sarà alle ore 17.

Nell’attesa si può pranzare! Come tutte le sere dal 10 maggio, gli abili cuochi della ProLoco saranno pronti dalle 12.30 domenica 20 maggio con fritto misto, polenta con bruscitt, gnocco fritto, e altre delizie.

Per quelli che preferiscono cenare, si riprende alle 19, menu come spora. Ci sarà anche il consueto intrattenimento dopo-cena. Mentre per tutte le altre sere, era stato annunciato con largo anticipo il programma, per l’ultima sera della festa per la ProLoco di Induno Olona e i suoi 60 anni portati in maniera pimpantissima, è ancora tutto segreto! So sà solo che ci saranno ospiti speciali e sorprese. Unico modo per scoprirli: venite domani sera, per un ultimo brindisi per i 60 anni delle ProLoco di Induno Olona e, alla prossima!

Per quelli che sono interessati il programma di intrattenimenti post-cena organizzata dalla ProLoco recita come segue: Giovedì 10 si è iniziato con DJ Geppo, mentre la sera successiva Jessica e Maurizio hanno ballato il liscio, seguiti da Fabio e la scuola Picabù, con le loro prodezze del latino! Sabato 12 maggio, ha suonato il complesso Can Cord e Pell, con i balli folk, della tradizione scozzese, irlandese, e altri. Cabaret, invece, domenica 13 maggio, protagonisti Gino Caselli e Daniele Resteghini.

Giovedì 17 maggio, c’è stato lo spettacolo teatrale Induno 1952, di Metello Faganelli. Trattava l’anno della creazione della ProLoco della cittadina che, a quell’epoca, vedeva una forte immigrazione dal veneto, portando manodopera alla birreria Poretti, alla conceria, e alle altre imprese della zona.

Per ulteriori notizie sulla ProLoco di Induno Olona:
https://www.facebook.com/profile.php?id=100003693396231
http://www.prolocoinduno.it/