ProLoco Induno Olona festeggia i suoi 60 anni con quattro cartoline commemorative: 1 di 4: Emilio Corti artista

ProLoco Induno Olona festeggia i suoi 60 anni con quattro cartoline commemorative: 1 di 4: Emilio Corti artista

Come parte dei festeggiamenti per i 60 anni della ProLoco di Induno Olona, provincia di Varese, sono state commissionate quattro cartoline commemorative, create da quattro artisti di indunesi.

Emilio Corti ha eseguito una rappresentazione del Monte Monarco, che domina il paese (immagine).

Emilio Corti è nato a Varese nel 1954 e risiede a Induno Olona. Ha compiuto gli studi artistici presso l’Accademia di Brera, diplomandosi in pittura nel 1977. Insegna discipline pittoriche al Liceo Artistico di Varese. Dal 1997 fa parte dell’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese: dal 1979 ha partecipato a numerose rassegne collettive ed ha tenuto nove mostre personali in Italia e in Svizzera, a Palazzo Verbania di Luino, a Varese, Lugano e Arcumeggia. Nel 1991 ha costituito con Massimo Conconi, Marco Zanzottera e Ignazio Campagna il gruppo artistico CCCZ. Ha ottenuto il primo premio al concorso Genti e paesaggi del Verbano; al concorso Giovanni Carnovali di Montegrino e al concorso Daniele Crespi di Busto Arsizio.

Le altre tre cartoline sono opera di Giorgio Vicentini che rende, anche lui, omaggio al Monte Monarco, ma fa riferimento anche alle rose; Luciano Bernocchi propone un paesaggio innevato della contrada di mezzo; Mike Snyder, invece, ha realizzato una allegoria di Induno, in gusto Liberty.

Le cartoline saranno presentate alle ore 11, domenica 20 maggio, nel tendone della ProLoco presso la palestra comunale Luigi Ganna, in Via Croci. Dopodiché, una serie di 150 numerati e firmate saranno in vendita a 15 euro. Ci sarà anche uno speciale annullo filatelico. Il ricavo andrà alla ProLoco di Induno Olona. il ricavo andrà alla ProLoco di Induno Olona.

I 60 anni della ProLoco sono stati festeggiati anche in altre maniere.

Come da tradizione, domenica 20 maggio 2012 si svolge la Festa della Rosa a Induno Olona, per la 48 volta in successione, anche se gli inizi datano da ben 99 anni fa!

La consegna è dalle ore 9 alle 12.30, nel tendone della ProLoco di Induno. La premiazione sarà alle ore 17.

Nell’attesa si può pranzare! Come tutte le sere dal 10 maggio, gli abili cuochi della ProLoco saranno pronti dalle 12.30 domenica 20 maggio con fritto misto, polenta con bruscitt, gnocco fritto, e altre delizie.

Per quelli che preferiscono cenare, si riprende alle 19, menu come spora. Ci sarà anche il consueto intrattenimento dopo-cena. Mentre per tutte le altre sere, era stato annunciato con largo anticipo il programma, per l’ultima sera della festa per la ProLoco di Induno Olona e i suoi 60 anni portati in maniera pimpantissima, è ancora tutto segreto! So sà solo che ci saranno ospiti speciali e sorprese. Unico modo per scoprirli: venite domani sera, per un ultimo brindisi per i 60 anni delle ProLoco di Induno Olona e, alla prossima!

Per quelli che sono interessati il programma di intrattenimenti post-cena organizzata dalla ProLoco recita come segue: Giovedì 10 si è iniziato con DJ Geppo, mentre la sera successiva Jessica e Maurizio hanno ballato il liscio, seguiti da Fabio e la scuola Picabù, con le loro prodezze del latino! Sabato 12 maggio, ha suonato il complesso Can Cord e Pell, con i balli folk, della tradizione scozzese, irlandese, e altri. Cabaret, invece, domenica 13 maggio, protagonisti Gino Caselli e Daniele Resteghini.

Giovedì 17 maggio, c’è stato lo spettacolo teatrale Induno 1952, di Metello Faganelli. Trattava l’anno della creazione della ProLoco della cittadina che, a quell’epoca, vedeva una forte immigrazione dal veneto, portando manodopera alla birreria Poretti, alla conceria, e alle altre imprese della zona.

Venerdì 18, Paola Rossin e il suo gruppo hanno offerto musica ai commensali, mentre la TramLine Band suonerà sabato sera, 19 maggio 2012.

Advertisements